stage “La Cena delle Cento Ciotole®” di Riccardo Biavati da Tutti giù per terra di Luca Catò a Bergamo.
24-25-26 maggio 2013

Riccardo Biavati durante lo stage aiuterà ad indagare la ceramica sul versante di una relazione ancestrale: la ciotola come oggetto rivoluzionario per nutrirsi. Ognuno dei partecipanti realizzerà durante lo stage 7/8 ciotole in grés, smaltate in monocottura e cotte ad alta temperatura.
“La cena delle cento ciotole®” fornirà a Riccardo Biavati anche l’occasione per raccontare tutto quello che ha capito e sperimentato circa il rapporto antico tra la ceramica e il cibo, e, da lì, tra l’uomo, la sua evoluzione e il ruolo svolto dall’alimentazione.
Lo stage si concluderà con un pranzo dove Riccardo Biavati, insieme a chi vorrà offrirgli una mano, preparerà una ristretta serie di portate: un pranzo in cui sarà possibile banchettare con i nostri manufatti e valutarne la funzionalità, la bellezza e la poesia…mangiare per credere!

Eventi collaterali:

Sabato 25 maggio, ore 18.30
Riccardo Biavati e “La bottega delle stelle” inaugureranno presso lo spazio espositivo di Tutti giù per terra, in Piazza Pontida 23/A, una sua mostra ad ingresso libero inerente al tema “La cena delle cento ciotole®”

Domenica 26 maggio, durante la mattinata
insieme ai partecipanti allo stage, Riccardo Biavati, cucinerà una ristretta serie di portate. Sarà una sorta di conferenza agita che si concluderà con la tavola imbandita delle pietanze e delle ciotole realizzate durante lo stage.

“Il fuoco ha tratto dalla costola della terra una sorella
essenziale, una compagna insostituibile per ogni cibo:
ha trasformato un pezzo di fango in ciotola!
Finalmente un contenitore per bere, per mangiare,
per cuocere e per conservare”

Share on TwitterShare via email